Indietro
1920X580

Fantastic Classic

A Pitti la parola d’ordine è ibridazione!

C’erano una volta il classico e il casual. Ebbene, dimenticatevi barriere, steccati, suddivisioni. Se prima del 2020 già la moda maschile si dirigeva verso un limbo di contaminazione fra generi, ora, nell’era post lockdown, la tendenza è arrivata allo Zenith. Benvenuta eleganza ma con codici completamente nuovi. L’ibridazione fra dettami classici e comfort, attitudine spensierata e non costrittiva, è il nuovo imperativo.

Cosa significa? Significa che la felpa diventa new street e può essere portata su un pantalone con le pinces. Significa che un cappellino e un paio di occhiali scuotono il classicismo del blazer blu. Significa che la camicia diventa di lino con colletto alla francese e toni inconsueti come rosa caramella e giallo paglierino. Significa che il “classico” come lo conoscevamo ormai sta solo nei film o nei consessi finanziari di altissimo livello. Elegantemente sportivi, dégagé, come direbbero i francesi.

Gli accessori come sciarpe, borselli, scarpe, fanno la differenza. Per esemplificarvi la nuova frontiera del Fantastic Classic abbiamo attinto ai brand di Nuvolari: Fred Perry e le sue polo fuori dall’ordinario. Le felpe giacca di Lyle &Scott, i cappellini di Goorin Bros che fanno il loro effetto su un capospalla classico, le giacche verde militare di Burberry, portate magari con una camicia di lino rosa. Un paio di occhiali azzurri di Komono. Uomini, è tempo di giocare con la moda.

nuvolari

Eventi

Denim palazzo

Un altro modo di vivere il jeans

Sapevi che la curcuma è utile per dimagrire?

Aiuta a bruciare i grassi, favorisce il metabolismo