Indietro
1920x580

Se il fegato sta bene, i capelli sono sani

I vantaggi di inositolo, biotina e zinco

Si chiama inositolo o vitamina B7 e ha molteplici proprietà, ma pochi sanno che risulta prezioso anche per i capelli. L’inositolo infatti ha la proprietà di ridurre il colesterolo nel sangue (perché stimola la produzione di lecitina e quindi contribuisce a ripulire le arterie) e fa sì che nel fegato non rimangano troppi depositi di grassi. Lo troviamo nel lievito di birra, negli agrumi, nei cereali integrali, nel tuorlo d’uovo, nelle noci e nelle banane. Ma non agisce da solo. La sua azione è particolarmente efficace con le altre vitamine del gruppo B come Biotina (B8), acido folico (B9) e acido pantotenico (B5). L’associazione dell’inositolo con la biotina, vitamina nota da tempo per la su funzione di controllo sulla regolazione delle ghiandole sebacee, favorisce – fra le altre cose – anche il cuoio capelluto, che ritrova il giusto livello di regolazione del sebo.

Ecco perché Capello Point ci suggerisce uno Shampoo energizzante, capace di stimolare  la crescita dei capelli e formulato con un mix di biotina, retinolo e inositolo, che promuovono e rinforzano i processi di cheratinizzazione. Il retinolo, o vitamina A, regola la sintesi della cheratina, il mattone dei nostri capelli.

Insieme allo shampoo, per fare un lavoro completo, bisogna approvvigionarsi anche del balsamo, arricchito con oligoelementi di Magnesio, Ferro e Zinco, Rame e Silicio con proprietà fortificanti e stimolanti della crescita. Lo zinco infatti stimola la rigenerazione dei tessuti e la sintesi cheratinica, il rame rafforza la chioma e rallenta la perdita del colore legata all’invecchiamento, il magnesio ne aiuta la crescita e partecipa al metabolismo del calcio e il silicio è noto per il rafforzamento di unghie e capelli. Poi, c’è il booster stimolante, con formula arricchita da tussilago, achillea e arnica, che promuovono la microcircolazione.

Naturalmente, va curata anche l’alimentazione: sapevate che le uova contengono biotina, acido folico, magnesio, zinco, potassio e anche ferro? Frutta, verdura, latti vegetali e cereali integrali completeranno l’opera, unitamente a una moderazione in fumo, alcol e in tutto ciò che aumenta i picchi glicemici!

capello point

Eventi

Denim palazzo

Un altro modo di vivere il jeans

Sapevi che la curcuma è utile per dimagrire?

Aiuta a bruciare i grassi, favorisce il metabolismo