Indietro
1920X580

Acido ialuronico: per le pelli giovani meglio ad alto peso molecolare!

Mentre per le pelli mature va cercato un prodotto diverso

La nostra pelle è morbida ed elastica finché rimane idratata internamente. L'acido ialuronico è un componente fondamentale del nostro derma: è lui a conferire alla pelle le caratteristiche di elasticità e morbidezza. Infatti, l’acido ialuronico ha la capacità di assorbire acqua in quantità fino a mille volte il proprio peso, agendo come un serbatoio  in grado di trattenere l’umidità.

Ma l’acido ialuronico non è tutto uguale. Ne esistono a basso e ad alto peso molecolare. Quello a basso peso molecolare, avendo molecole piccole, riesce ad andare in profondità. Mentre quello ad alto peso molecolare forma un film invisibile sulla superficie della pelle capace di bloccare l'evaporazione dell'acqua e contrastare quindi la disidratazione cutanea. Infine, quello a peso medio penetra attraverso la cute e fornisce l'acqua necessaria a preservare il turgore della pelle. Per questo, le pelli mature dovrebbero essere idratate con acido ialuronico a basso peso molecolare: esso è infatti in grado di raggiungere gli strati sottocutanei e di favorire la produzione di collagene, che è la proteina deputata a tenere insieme i tessuti. Da questa sinergia deriva una pelle turgida e compatta. La pelle giovane invece, essendo provvista di collagene ed elastina in quantità sufficiente, può fruire di un acido ialuronico ad alto peso molecolare.

jaluronico

Eventi

Un meraviglioso sgabello in cartone riciclato

Gli oggetti che piacciono a noi e all’ambiente

Componi il bracciale come vuoi tu!

La gioielleria diventa gioco