Indietro

Ossigenare la pelle?

Si, grazie al super skin booster!

Come si fa  a ossigenare la pelle? Bisogna agire su più fronti. Sviluppato da Filorga, questo complesso agisce contemporaneamente su più fronti attraverso una combinazione specifica di attivi: booster, acido ialuronico e un enzima capace di neutralizzare i radicali liberi. Lo ha realizzato Filorga, con il cosiddetto “enzima della vita”: scientificamente è definita superossido dismutasi, che intercetta e neutralizza i radicali liberi per proteggere la pelle e limitarne il processo d’invecchiamento. 

Il booster ossigenante contiene estratto di nasturzio, che supporta la sintesi della citoglobina e il trasporto dell’ossigeno nel cuore delle cellule, per favorire la produzione di energia cellulare: l’ATP.  Infine, l’immancabile acido ialuronico, ad azione levigante e rimpolpante, con il suo elevato potere igroscopico: trattiene l’acqua nei tessuti cutanei, favorendo la sintesi del collagene a livello cutaneo e la proliferazione dei fibroblasti.  Ma a rendere lo skin booster di Filorga straordinario è la tecnologia photoperfector HD: caratterizzata da particelle perlescenti illuminanti, questa tecnologia rivela all’istante una pelle naturalmente bella. Per il contorno occhi, Filorga ha inserito nella formula un tetrapeptide che agisce sulla permeabilità vascolare e garantisce un’azione antiossidante per limitare il colore scuro delle occhiaie. Lo sguardo è rivitalizzato, il contorno occhi è idratato, detossinato e illuminato.  I risultati dopo la prima applicazione: 86% pelle levigata; 86% incarnato luminoso; 83% pelle idratata; 80% pelle uniformata; 73% pelle rimpolpata.

ff

Eventi

Capelli al sole

Latte per quelli fini. Olio per quelli grossi